lunedì 13 luglio 2015

Torta di semolino




Buon lunedì..
La torta di semolino appartiene alla tradizione Campana di origini molto antiche. L'ingrediente principale è il miglio, oggi si sostituisce con il semolino, fatto cuocere nel latte. 
La torta di semolino o migliaccio si presenta bassa e cremosa, un dolce carnevalesco, ma per i golosi come me..è adatto tutto l'anno.
  

inco


Ingredienti


  • 500 ml di latte
  • 125 ml di acqua
  •    25 di burro
  • 250 di zucchero
  • 125 di semolino
  • 250 ricotta
  • 3 uova
  • 1 bustina vanillina
  • scorza di 1 arancia
  • limoncello qb

Preparazione

Mettere sul fuoco il pentolino con il latte e acqua, aggiungete il burro, metà dello zucchero, la vanillina e mescolate bene.
Immergete la scorza dell'arancia e portate a bollore.
A parte sbattete le uova con lo zucchero rimanente.
Abbassate il fuoco e fate cuocere finché non si addensa, togliete la scorza dell'arancia.
Trasferite il composto in una ciotola e fate raffreddare.
Aggiungete  le uova sbattute al composto e mescolate.
Unite la ricotta, il limoncello, lavorate energicamente.
Versate l'impasto in una tortiera imburrata e cuocete per 40 minuti a 180°.
Quando è freddo spolverizzate con lo zucchero a velo.
p.s si può servire anche tiepido.







35 commenti:

  1. Inco tesoro mio, come stai? Ma lo sai che io amo alla follia il migliaccio?? L'ho pubblicato in effetti nel periodo carnevalesco un po' di anni fa :-) Il tuo è bellissimo e fa venire subito voglia di addentarlo!!! Anche per me è da mangiare sempre! E in frigo poi...diventa un dolce estivo!Bravissima!!! Come procede la tua estate? Vi abbraccio forte forte e vi auguro un bellissimo sole dentro di voi a scaldarvi e mandarvi tanta, tanta energia positiva <3

    RispondiElimina
  2. O_O che meraviglia, non l'ho mai fatto mi segno la ricetta a presto, buona settimana!

    RispondiElimina
  3. La adoro! Io la faccio sempre nel periodo di Carnevale. Ottima l'idea di farla adesso, una bella fetta da frigo di questo dolce è l'ideale in questo pomeriggio infuocato.
    Abbracci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la mare vado tra 15 giorni. PArtiamo il 25. Quest'anno Gallipoli.
      Non vedo l'ora!
      Per il resto tutto bene, a parte il cado intenso che ci butta molto giù. Immagino a Milano.
      Bacioni.

      Elimina
  4. Inco non ho mai assaggiato una torta di semolino!!! però mi ispira!! brava! Immagino si possa gustare anche un po' fresca di frigorifero!! ciaooo a presto

    RispondiElimina
  5. Adoro il sapore del semolino nei dolci ed il tuo mi conquista anche nell'estetica..bravissima :-)

    RispondiElimina
  6. Un postre delicado y delicioso, un acierto , Mil besos!!

    RispondiElimina
  7. mai mangiato ma adoro il semolino, ha una consistenza che mi piace un sacco, la foto è molto molto invitante, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Questa la conosco benissimo! A carnevale non manca mai :) buonissima!

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piace questa golosa torta.... la mangiavo sempre da bambina... che dolce ricordo, grazie!!!!!

    RispondiElimina
  10. il migliaccio,divino,io lo preparo esclusivamente a carnevale,se lo vede mia figlia me lo chiede di sicuro,goloso pomeriggio

    RispondiElimina
  11. Mai fatta..la tua dev'essere deliziosa!!! :PP
    Baci sempre super cara Inco <3

    RispondiElimina
  12. non l'ho mai provato, ma deve essere troppo buono!!! Bravissima, buona notte.

    RispondiElimina
  13. Innanzitutto grazie della visita, ho contraccambiato e mi sono unita ai tuoi membri. Anche a me piace il semolino, ma questo dolce non l'ho mai fatto, pero ha un aspetto molto invitante. Non importa che è un dolce carnevalesco, alle cose buone non si deve rinunciare ma prepararli tutto l'anno. A presto ! Claudia

    RispondiElimina
  14. Pensa che in Toscana siamo convinti che la torta di semolino (che noi prepariamo in formato mignon e chiamiamo "budino) sia nata qui... non importa, è comunque buonissima!!!

    RispondiElimina
  15. Non la conoscevo la devo provare!!!
    Un forte abbraccio<3

    RispondiElimina
  16. Mi sembra deliziosa, sono sempre tentata di provarla, prendo nota della tua versione, mi ispira molto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Mai provato, ma mi è capitato spesso di leggerne la ricetta. Mi incuriosisce, secondo me è bunissimo!

    RispondiElimina
  18. Conosco molto bene il migliaccio, un dolce antico e delizioso. Un bacio

    RispondiElimina
  19. Mai fatto, ma mangiato fresco adesso deve essere proprio buono!!!

    RispondiElimina
  20. Anni fa l'ho preparata su richiesta dell'ex emiliano. Non ho saputo regolarmi con le dosi e ne è venuta fuori una quantità spropositata.. ma non ci siamo persi d'animo. L'abbiamo finita tutta, tanto era buona :)

    RispondiElimina
  21. ta version m'inspire ça a l'air super bon
    bonne soirée

    RispondiElimina
  22. che bellissimo aspetto!! umido e morbido... sembra quasi una crema!!
    devo provarlo! ;)
    un bacione
    Vale

    RispondiElimina
  23. Questo dolce è molto invitante, ne prenderei volentieri un pezzettino, sicuramente proverò la tua ricetta. Ti ho trovata per caso e da oggi sarò una nuova lettrice del tuo blog. Ora mi faccio un giretto nelle tue ricette. Buon fine settimana
    M.G.

    RispondiElimina
  24. Ohhhh ma che delizia stella.. e che voglia mi hai messo di addentarne un pezzettooooo!! Una meraviglia! Ha persino il colore del sole.. <3 Complimenti di cuore e un bacio immenso (anche alle due principesse bellissime!!) :)

    RispondiElimina
  25. Inco, te lo dico, forse arrivo tardi, ma.... per questo dolce farei follie :D Lo so, non ne sarà avanzata neanche una briciola, ma ti garantisco che solo la visione di queste immagini mi fa venire l'acquolina ^_^
    Buon inizio di settimana, cara.

    RispondiElimina
  26. mi piacerebbe provarlo, ne ho sempre sentito parlare benissimo e le tue foto lo rendono particolarmente invitante. Le cose buone vanno benissimo sempre, sono d'accordo con te. Un bacione!!!

    RispondiElimina
  27. Bella, sembra quasi una crema cotta. Non l'ho mai assaggiata ma sembra il tipo di dolce che piace a me

    RispondiElimina
  28. Da buona golosa ti faccio compagnia, una torta così la si gradisce tutto l'anno, bravissima cara Inco!!!!!! Un abbraccio strettissimo e felicissima estate!!!

    RispondiElimina
  29. è da parecchio che mi riprometto di provarla, mi ha sempre ipsirato parecchio con questa sua particolare consistenza. anche se non è carnevale che importa, ogni momento è quello giusto per gustarsi qualcosa di buono :)
    buona estate, baci

    RispondiElimina
  30. Buonissimo! Vorrei provarlo subito! Mi piace moltissimo...sarà buonissimo freddo!
    Un abbraccio!
    Buona estate!
    Rosa <3

    RispondiElimina
  31. Ciao Inco, come stai? <3 Da buona campana adoro questa torta e la tua ha un aspetto così invitante! Deve essere deliziosa! Bravissima, ti stringo forte e mando tanti baci a tutti voi <3 Se non dovessimo leggerci nei prossimi giorni colgo l'occasione per augurarti buone vacanze e un felice Ferragosto, un bacione!

    RispondiElimina
  32. Anche da noi a Firenze si fa la torta di semolino, ma è molto diversa.
    Sono proprio curiosa di scoprire il sapore di questa bellissima torta.

    RispondiElimina
  33. La prossima volta che la prepari fai un fischio!
    Ciao
    p.s. possibilmente non in Quaresima!!!

    RispondiElimina

Grazie per la visita! :)
Se lasci un commento 'anonimo', ricordati di firmarlo; sarò lieta di risponderti.
-dolceehobby